Meteo vs clima - Capire la differenza tra tempo e clima

Breve descrizione

In questa serie di tre attività, gli studenti impareranno la differenza tra tempo e clima. Identificheranno le diverse zone climatiche e raccoglieranno i propri dati meteorologici. Analizzeranno e confronteranno le misurazioni giornaliere e mensili della temperatura dell'aria. Infine, impareranno a conoscere i diversi scenari climatici e a individuare cosa significherà per le temperature medie mensili nella loro zona/paese. 

Oggetto Matematica, Scienze

Obiettivi di apprendimento
  • Capire la differenza tra tempo e clima
  • Identificare gli elementi e i fattori del clima (vento, temperatura, pressione atmosferica, precipitazioni).
  • Identificare le zone climatiche mondiali rilevando alcune caratteristiche di base.
  • Confrontare i dati meteo e climatici
  • Imparare a prendere e raccogliere le misure meteorologiche
  • Calcolo della temperatura media dell'aria settimanale/mensile
  • Interpretare tabelle e grafici e trarre conclusioni.
Fascia d'età
8 - 12 anni
Tempo
circa 45 minuti per attività
Risorsa disponibile in:
Attività 1: È il tempo o il clima?
In questa attività gli alunni impareranno la differenza tra tempo e clima analizzando diverse affermazioni di Paxi. Gli alunni dovranno concludere che il termine "tempo" implica un breve periodo di tempo (ore o giorni) e che "clima" implica periodi molto più lunghi (anni, decenni). 
Attività 2: Detective del tempo
In questa attività, gli alunni faranno le loro osservazioni meteorologiche misurando la temperatura dell'aria e analizzando poi i dati. Gli alunni imparano a raccogliere i dati e a gestirli in modo matematico. 
Attrezzatura
  • Termometro
  • Scheda di attività per gli alunni
  • Calcolatrice
Attività 3: Reporter del clima
In questa attività, gli alunni esamineranno gli scenari climatici futuri e analizzeranno il loro impatto sulle temperature. Scriveranno una sintesi del clima per l'anno 2050! Gli alunni discuteranno anche le azioni da intraprendere per contribuire a ridurre o sensibilizzare gli impatti causati dall'aumento delle temperature. Prima di iniziare questa attività è importante valutare le conoscenze degli studenti conoscenza dei gas a effetto serra. gas serra. Gli studenti più giovani possono iniziare l'attività guardando il video di Paxi sull'effetto serra. effetto serra.

Lo sapevate?

Il clima cambia da miliardi di anni. Lunghi periodi di clima più freddo o più caldo si sono verificati molto prima che l'uomo fosse presente sul pianeta per influenzarlo. Gli scienziati lavorano come detective per capire come era il clima in passato. Questi scienziati sono chiamati paleoclimatologi. Per studiare il clima della Terra usano gli indizi trovati nei sedimenti di laghi e oceani, nei ghiacciai, nei fossili e negli anelli degli alberi. La stazione di ricerca Concordia, nella fredda e secca Antartide, è uno degli avamposti umani più isolati della Terra e un luogo perfetto per indagare sul passato climatico del nostro pianeta. Quando i paleoclimatologi combinano la storia del clima terrestre ricostruita con le osservazioni del clima moderno e le inseriscono in modelli computerizzati, possono prevedere i cambiamenti climatici futuri.

La risoluzione spettrale

I satelliti per l'osservazione della Terra sono custodi del nostro pianeta. Grazie alla tecnologia di telerilevamento e alla raccolta quotidiana di dati, i ricercatori sono in grado di monitorare meglio gli oceani del nostro pianeta e l'innalzamento del livello del mare dallo spazio. Il consulente senior dell'ESA...

Lo spettro elettromagnetico - Introduzione

Scoprite lo spettro elettromagnetico e come i satelliti possono vedere l'invisibile. Video di ESERO Germania (in inglese).

Cause e conseguenze

In questo breve video, la dottoressa Natalie Douglas, scienziata del clima, spiega quali potrebbero essere alcune delle cause e delle conseguenze del cambiamento climatico e perché una differenza di temperatura di 0,5 gradi può essere così importante....

Sentinel-3 per gli oceani

Scoprite come la missione Copernicus Sentinel-3 sta aiutando gli scienziati a comprendere la salute generale del nostro pianeta.