Dati di osservazione della Terra

Tipi di dati di osservazione della Terra

L'osservazione della Terra (EO) è la raccolta, l'analisi e la presentazione di dati per comprendere meglio il nostro pianeta. Le osservazioni della Terra possono essere effettuate a livello locale o acquisite da piattaforme di telerilevamento come i satelliti. Poiché i satelliti acquisiscono continuamente immagini del nostro pianeta dall'orbita, sono diventati potenti strumenti scientifici per consentire una migliore comprensione della Terra e del suo ambiente. Dall'alto, i satelliti possono raccogliere dati da siti di tutto il mondo, compresi luoghi troppo remoti per essere visitati di persona.

Le osservazioni della Terra possono includere:

  • immagini riprese dai satelliti di telerilevamento;
  • misurazioni effettuate da un termometro, un misuratore di vento, una boa oceanica, un altimetro o un sismometro;
  • fotografie scattate a terra o da aerei;
  • immagini radar o sonar provenienti da strumenti terrestri o oceanici;
  • note di birdwatching sugli avvistamenti di uccelli;
  • misurare il cambiamento di uso del suolo;
  • seguire le tendenze della biodiversit√† e della fauna selvatica;
  • informazioni elaborate, come mappe o previsioni meteo.

Voglio indagare...

Selezionate il vostro argomento e consultate le schede sottostanti per avere maggiori informazioni su come iniziare la vostra indagine. Scegliete uno dei seguenti argomenti: tempo, clima, tempo estremo, inondazioni, siccità, corpi idrici, qualità dell'aria, flora, fauna e incendi.

Meteo e clima
Se volete indagare sul tempo e sul clima, il seguente elenco può fornirvi idee su dove trovare i dati. Volete raccogliere i vostri dati? Tenere un registro del tempo locale che potrebbe includere le misure di:
  • Temperatura dell'aria
  • Precipitazioni
  • Vento
  • Umidit√†
Intervistate genitori, insegnanti, nonni, ecc. chiedendo loro se pensano che il tempo sia cambiato.
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Clima estremo - tempeste e tornado
Se volete indagare sulle condizioni meteorologiche (estreme), il seguente elenco può fornirvi idee su dove trovare i dati.
  • Trovate il vostro istituto meteorologico locale/regionale/nazionale o il servizio meteorologico in questa pagina. elenco.
  • Maggiori informazioni su tempeste e tornado qui.
  • I prodotti disponibili in questo link potrebbe aiutare a determinare la relazione tra eventi meteorologici estremi e lo stato dell'atmosfera in anticipo.
  • √ą possibile studiare i modelli di nuvole e meteo utilizzando i dati EO disponibili in Browser EO. Le immagini a colori dei prodotti satellitari Copernicus Sentinel-3 e i prodotti per le nuvole disponibili nei dati Copernicus Sentinel-5P possono essere particolarmente utili.
  • Il vento pu√≤ dirci molto su come si muovono le masse d'aria e su come le grandi tempeste si spostano dall'Atlantico all'Europa, per esempio. Questo strumento possono spesso aiutare a visualizzare i modelli di vento e le condizioni dell'atmosfera e dell'oceano.
  • Questo risorsa per la classe utilizza l'esempio dell'uragano Matthew per esplorare le applicazioni dei dati di osservazione della Terra nel monitoraggio degli uragani.
Volete raccogliere i vostri dati? Tenere un registro del tempo locale che potrebbe includere le misure di:
  • Temperatura dell'aria
  • Precipitazioni
  • Vento
  • Umidit√†
Intervistate genitori, insegnanti, nonni, ecc. chiedendo loro se ricordano il verificarsi di eventi meteorologici estremi.
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Alluvioni e siccità
Se volete indagare su inondazioni e siccità, il seguente elenco può fornirvi idee su dove trovare dati.
  • Trovate il vostro istituto meteorologico locale/regionale/nazionale o il servizio meteorologico in questa pagina. elenco.
  • Cercate le mappe storiche per vedere come sono cambiati i fiumi.
  • Il Osservatorio europeo della siccit√† fornisce informazioni rilevanti per la siccit√† come mappe di indicatori. Diversi strumenti, come grafici e confrontare stratiI siti web di Drought News, che consentono la visualizzazione e l'analisi delle informazioni, sono pubblicati a cadenza irregolare e forniscono una panoramica della situazione in caso di siccit√† imminente.
  • Browser EO offre il tema "Alluvioni e siccit√†" in modalit√† Educazione con opzioni di visualizzazione e satelliti preselezionati.
  • Il Sistema di gestione delle emergenze Copernicus fornisce mappe sulle inondazioni.
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Corpi idrici
Se volete indagare sui corpi idrici, l'elenco seguente può fornirvi idee su dove trovare i dati.
  • Browser EO offre il tema "Oceani e corpi idrici" in modalit√† Educazione con opzioni di visualizzazione e satelliti preselezionati.
  • Il Osservatorio dell'acqua BlueDot La piattaforma si basa sulle immagini satellitari Copernicus e fornisce informazioni sui livelli dell'acqua di laghi, dighe, bacini, zone umide e corpi idrici simili a livello globale.
  • La risorsa per la classe Autostrade degli oceani spiega le correnti marine e la loro importanza per la comprensione dei climi locali.
Volete raccogliere i vostri dati? Tenere un registro per i corpi idrici locali che potrebbe includere le misurazioni di:
  • Salinit√†
  • Acidit√†
  • Organismi
  • Flora
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Qualità dell'aria
Se volete indagare sulla qualità dell'aria, l'elenco che segue può fornirvi idee su dove trovare i dati. Quando si indaga sull'inquinamento atmosferico, non dimenticate di sottolineare la relazione con il clima.
  • Il Agenzia europea dell'ambiente (AEA) fornisce molte informazioni sulla qualit√† dell'aria.
  • Anche le agenzie ambientali nazionali possono essere una buona fonte di informazioni.
  • Il satellite Copernicus Sentinel-5P misura l'NO2 e altri inquinanti dallo spazio. I dati di questo e di altri satelliti sono disponibili in Browser EO. Selezionare il tema Atmosfera e inquinamento.
  • Questo Tutorial del browser ESA EO spiega come utilizzare i dati satellitari per misurare l'inquinamento atmosferico
  • Il Servizio di monitoraggio atmosferico del programma Copernicus fornisce quotidianamente una previsione europea e globale.
Volete raccogliere i vostri dati?
  • Si possono trovare molte idee per costruire il proprio sensore di qualit√† dell'aria online. √ą importante confrontare le proprie misurazioni con quelle ufficiali per garantirne l'accuratezza. Se possibile, rivolgetevi agli esperti di un'universit√† locale o ai funzionari comunali responsabili delle misurazioni dell'inquinamento atmosferico.
  • Il tempo gioca un ruolo importante nella qualit√† dell'aria. Pertanto, √® possibile tenere un registro delle condizioni meteorologiche locali.
  • Intervistate genitori, insegnanti, nonni, ecc. chiedendo loro se si ricordano com'era la qualit√† dell'aria in passato.
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Flora e fauna
Se desiderate indagare su flora e fauna, il seguente elenco può fornirvi idee su dove trovare dati.
  • Browser EO offre un tema "Vegetazione" in modalit√† Educazione con opzioni di satellite e di visualizzazione preselezionate.
  • La risorsa ESA Education per le classi Webcam a infrarossi hack spiega perch√© possiamo vedere cos√¨ bene la vegetazione nelle immagini satellitari.
  • Il Osservatorio Forestale Globale (GFW) √® una piattaforma online che fornisce dati e strumenti per il monitoraggio delle foreste. √ą possibile accedere a informazioni quasi in tempo reale su dove e come stanno cambiando le foreste nel mondo.
Volete raccogliere i vostri dati? Tenere un registro del proprio ambiente locale che potrebbe includere:
  • Mappe della vegetazione
  • Tipi di piante
  • Piante per area
  • Cambiamenti stagionali
  • Analisi dei bioindicatori, ad esempio i licheni. Possono fornire informazioni sullo stato di salute della vegetazione.
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Incendi selvaggi
Se volete indagare sugli incendi selvaggi, il seguente elenco può fornirvi idee su dove trovare i dati.
  • Browser EO offre il tema "Incendi selvaggi" in modalit√† Educazione con opzioni di visualizzazione e satelliti preselezionati.
  • Questo Tutorial del browser ESA EO esplora come utilizzare i dati satellitari per studiare gli incendi selvaggi.
  • Potete anche dare un'occhiata a ci√≤ che alcuni team di Climate Detectives hanno fatto nelle edizioni passate.
Volete raccogliere i vostri dati? Tenere un registro dell'ambiente locale che potrebbe includere misurazioni dello stato di salute della vegetazione dopo l'incendio e del modo in cui la vegetazione si sta riprendendo.
Ulteriori informazioni sugli strumenti di osservazione della Terra
Diapositiva precedente
Diapositiva successiva

Quali dati posso utilizzare...

Per completare l'indagine si possono utilizzare dati a terra e dati satellitari.

Dati a terra

Come si possono raccogliere i dati locali sul terreno?

 

  • Osservazioni
  • Misure
  • Conteggio
  • Sondaggi
  • Esperimenti di laboratorio
  • Esperimenti sul campo

Dati satellitari

Il luogo in cui possiamo imparare di pi√Ļ sul nostro pianeta non si trova sulla Terra, ma in alto.¬†sopra di esso! Le immagini satellitari mostrano il mondo¬†attraverso occhi diversie possono osservare caratteristiche su larga scala.

I diversi satelliti trasportano diversi tipi di sensori che forniscono diversi tipi di dati. I dati vengono convertiti in informazioni per una serie di applicazioni, come il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico, la mappatura della deforestazione e della crescita urbana o la rilevazione della temperatura terrestre. Sebbene la copertura ottica sia pi√Ļ spesso presentata sotto forma di immagini, si tratta di dati digitali. Gli stessi dati grezzi possono essere elaborati con software informatici in molti modi per estrarre informazioni specifiche.

 

Come si può accedere ai dati satellitari?

Esistono diversi strumenti che i team di Climate Detectives possono utilizzare per accedere ai dati satellitari. Climate from Space e EO Browser sono due strumenti online che consentono di accedere facilmente e gratuitamente ai dati satellitari di diverse missioni EO dell'ESA. 

 

Strumenti consigliati

Il clima dallo spazio

L'applicazione Climate from Space fornisce una visualizzazione grafica dei dati satellitari archiviati, già elaborati e combinati per fornire una panoramica delle diverse variabili climatiche che gli scienziati utilizzano per studiare i cambiamenti climatici. Si tratta di un potente strumento di visualizzazione che permette di vedere l'evoluzione nel tempo di variabili come l'anidride carbonica (CO2), il colore degli oceani, la temperatura della superficie del mare e altro ancora. Il sito dà anche accesso a una serie di storie multimediali in cui i dati climatici vengono contestualizzati e in cui è possibile trovare informazioni utili sul nostro pianeta dinamico e sui principali cambiamenti ambientali che stiamo affrontando, dalle coste minacciate alla biodiversità e alla perdita di habitat.

Browser EO

Browser EO è una piattaforma online che combina un archivio di diverse missioni di osservazione della Terra e può essere utilizzata per trovare immagini satellitari di qualsiasi area di interesse. I dati sono liberamente disponibili.

Modalità Education del browser EO offre la possibilità di accedere a dati satellitari specifici per un tema selezionato. I temi coprono diversi argomenti, dall'agricoltura all'atmosfera e ai corpi idrici.

 

Nuovo nel Browser EO? Guardate le esercitazioni qui sotto su come scaricare un'immagine e su come creare un timelapse! Potete anche dare un'occhiata agli esempi in Pagina didattica del browser EO.

Altri strumenti

Il Coastal Thematic Hub è un portale web di Copernicus. Fornisce dati e informazioni sulle coste. I dati di Copernicus, utilizzati ad esempio per il processo decisionale e le pratiche di gestione sostenibile nella vita reale, possono essere facilmente utilizzati per il vostro progetto.

MyOcean Viewer è uno strumento interattivo online che consente agli utenti di visualizzare i dati oceanografici dell'Oceano Blu (fisico), Verde (biogeochimico) e Bianco (ghiaccio marino) con variabili quali temperatura, salinità e livello del mare, per qualsiasi regione del mondo. Offre sia dati storici, quasi in tempo reale, sia previsioni fino a 10 giorni nel futuro, fornendo preziose informazioni sull'oceano e sugli ambienti marini. Come parte del Programma Copernicus, MyOcean Viewer è accessibile gratuitamente al pubblico.

I dati e le informazioni per la risposta alle emergenze e la gestione del rischio di catastrofi sono raccolti nella pagina web di Copernicus Emergency Management Service (EMS). La Mappatura On Demand di Copernicus EMS fornisce informazioni per situazioni di emergenza selezionate (dai disastri naturali a quelli causati dall'uomo) in tutto il mondo. La Mappatura rapida consente di accedere alle informazioni geospaziali per supportare le attività dopo un disastro, mentre la Mappatura del rischio e del recupero fornisce informazioni geospaziali per supportare la gestione dei disastri prima, durante e dopo un evento.

Parte del servizio di gestione delle emergenze di Copernicus è anche la mappatura dell'esposizione di Copernicus EMS, che fornisce informazioni accurate e continuamente aggiornate sulla presenza di insediamenti umani e popolazione utilizzando il Global Human Settlement Layer. Sono disponibili diversi set di dati per esplorare la quantità di popolazione residente con le griglie Popolazione o per conoscere l'uso del suolo e la densità degli insediamenti umani con le griglie Superficie edificata.

L'European Flood Awareness Systems (EFAS) fornisce informazioni previsionali per la gestione del rischio di alluvioni e fa parte del servizio di gestione delle emergenze Copernicus. L'Early Warning and Monitoring di Copernicus EMS avviene a livello nazionale, regionale ma anche globale.

Il Sistema europeo di informazione sugli incendi boschivi (EFFIS) fornisce dati in tempo quasi reale sugli incendi boschivi ed è utilizzato nella gestione degli incendi boschivi a livello nazionale e regionale per gli Stati membri dell'UE, il Medio Oriente e il Nord Africa. Oltre a un visualizzatore della situazione attuale, offre anche una mappa per visualizzare il rischio di incendi boschivi e molto altro. Fa parte del programma Copernicus EMS Early Warning and Monitoring.

L'Osservatorio della siccità fornisce informazioni e avvisi tempestivi sulla siccità a livello europeo e mondiale. Fa parte del Servizio di gestione delle emergenze di Copernicus. Le mappe e i dati possono essere utilizzati per studiare il vostro progetto sulla siccità.

L'Osservatorio dell'acqua fornisce dati attuali e storici sulle condizioni delle risorse idriche su scala globale. Con questo strumento è possibile monitorare, ad esempio, il livello dell'acqua di dighe, bacini e laghi in tempo quasi reale in tutto il pianeta.

Il portale cartografico Copernicus Sentinel-5P fornisce dati sull'atmosfera. Le concentrazioni di inquinanti atmosferici sono elencate su scala europea ma anche mondiale. √ą possibile monitorare i cambiamenti nelle emissioni e seguire l'influenza di incendi o eruzioni vulcaniche sull'aria attraverso questo strumento.

Il Global Forest Watch (GFW) è una piattaforma online per monitorare le foreste da soli. Questo strumento consente a chiunque di accedere ai dati in tempo quasi reale sulle foreste e su dove e come stanno cambiando nel mondo.

Il servizio di monitoraggio del territorio di Copernicus offre l'accesso a cruscotti con diversi argomenti utilizzando i dati del monitoraggio del territorio. √ą possibile studiare la copertura del suolo e i suoi cambiamenti nelle citt√† e nei Paesi europei e sono disponibili dati sulle superfici impermeabilizzate per aiutarvi a lavorare al vostro progetto.

L'Ocean Virtual Laboratory è uno strumento finanziato dall'ESA. La piattaforma virtuale combina set di dati EO e relativi modelli / dati in situ. L'utilizzo di questo strumento vi permette di sentirvi oceanografi. Esplorate le correnti oceaniche su scala globale, analizzate le temperature in diverse località o scoprite la salinità dell'acqua.

L'Earth Observing Dashboard è uno strumento realizzato da NASA, ESA e JAXA che combina le loro risorse, conoscenze tecniche e competenze per comprendere meglio il cambiamento dell'ambiente con l'attività umana a livello globale. Diversi temi selezionati mostrano i cambiamenti di indicatori specifici in paesi e regioni nel corso del tempo. Alcuni di questi temi sono, ad esempio, la biomassa, il covid-19, l'economia o l'agricoltura.

Teal √® uno strumento di visualizzazione gratuito che fornisce accesso libero a dati climatici di facile utilizzo. Lo strumento raccoglie le variabili climatiche dal 1950 al tempo quasi reale e le emissioni di carbonio dal 1960. In questo strumento √® possibile esplorare diverse proiezioni delle variabili climatiche dal 2015 al 2100 per tre diversi scenari di emissioni di gas serra (basso, medio e alto). √ą possibile accedere ai dati di Paesi e sotto-Paesi.

Il Browser Copernicus consente di accedere a una raccolta di immagini satellitari ad alta risoluzione di tutte le missioni Copernicus. √ą un browser facile e intuitivo. √ą possibile sfogliare l'area di interesse, cercare visualizzazioni ed esplorare i cambiamenti nel tempo e altro ancora, scegliendo diverse configurazioni a tema, dall'agricoltura ai vulcani.¬†

Esempi di raccolta dati

Dati a terra

Esempio: Gli esperimenti sul campo - o campagne - sono parte integrante del continuo sforzo dell'ESA per sviluppare nuovi e migliori strumenti per l'osservazione della Terra dallo spazio. Le misure raccolte dall'aria e dal suolo, spesso contemporaneamente al passaggio del satellite, vengono utilizzate per il confronto. Ciò è essenziale per garantire che il satellite continui a fornire informazioni accurate.

‚ÜĎ Squadra a terra che misura la profondit√† della neve e del ghiaccio in Groenlandia. Copyright: P. Nyquist

Dati satellitari

L'Agenzia Spaziale Europea sta sviluppando una famiglia di satelliti chiamati Sentinel per il programma Copernicus dell'Unione Europea, il pi√Ļ grande programma di monitoraggio ambientale del mondo! Ogni satellite Sentinel √® dotato di strumenti all'avanguardia che generano immagini e dati accessibili agli utenti di tutto il mondo, dando a tutti la possibilit√† di diventare osservatori della Terra.

‚ÜĎ L'attuale suite di Sentinelle trasporta una serie di tecnologie, come strumenti radar e di imaging multispettrale per il monitoraggio della terra, degli oceani e dell'atmosfera. Copyright: ESA

Esempio: Le immagini satellitari possono rilevare le fioriture di fitoplancton dallo spazio. Sebbene la maggior parte dei tipi di fitoplancton siano individualmente microscopici, la clorofilla che utilizzano per la fotosintesi tinge collettivamente il colore delle acque oceaniche circostanti. Questi minuscoli organismi possono essere rilevati con sensori dedicati al "colore dell'oceano", come il Medium Resolution Imaging Spectrometer di Envisat, che ha acquisito questa immagine il 17 agosto 2011.

‚ÜĎ Fioritura di fitoplancton a Capo Nordkinn. Immagine catturata da Envisat. Copyright: ESA