L'effetto serra e le sue conseguenze - Indagine sul riscaldamento globale 

Breve descrizione

In questa serie di tre attività, gli studenti faranno esperimenti pratici e impareranno a interpretare le immagini satellitari per comprendere meglio gli effetti complessivi del riscaldamento globale. Nell'attività 1 gli studenti realizzeranno un modello per dimostrare l'effetto serra, dimostrando che un livello più alto di anidride carbonica (CO2) significa una temperatura più alta. L'esperimento sarà completato dall'interpretazione di immagini satellitari che mostrano i livelli di CO2 della Terra in diversi periodi di tempo. Gli studenti impareranno poi a conoscere alcune delle conseguenze dell'aumento dell'effetto serra: lo scioglimento dei ghiacci e il cambiamento dei valori di albedo. Gli studenti approfondiranno questi argomenti nelle attività 2 e 3. 

Oggetto Geografia, Fisica, Scienze

Obiettivi di apprendimento
  • Che cos'è l'effetto serra e come l'attività umana modifica il bilancio energetico dell'atmosfera terrestre.
  • Gli effetti potenziali dell'aumento dei livelli di anidride carbonica sul clima della Terra
  • Possibili conseguenze dell'aumento dell'effetto serra
  • Le diverse conseguenze delle inondazioni e dell'innalzamento del livello delle acque marine dovute allo scioglimento dei ghiacci marini e allo scioglimento delle calotte glaciali e dei ghiacciai
  • Che cos'è l'albedo e come la riflettività delle diverse superfici influisce sulla temperatura
  • Come l'osservazione della Terra può essere utilizzata per monitorare il clima terrestre
Fascia d'età
12 - 15 anni
Tempo
circa 45 minuti per attività
Risorsa disponibile in:
Attività 1: Effetto serra: cos'è?
In questa attività, gli studenti verificheranno un'ipotesi su come l'anidride carbonica atmosferica possa influenzare la temperatura della Terra per comprendere l'effetto serra. Gli studenti risponderanno alla domanda: In che modo l'anidride carbonica atmosferica influenza la temperatura della Terra? Gli studenti analizzeranno anche le immagini satellitari per capire come sia possibile monitorare i gas serra dallo spazio. 
Attrezzatura
  • 2 matracci da 1L
  • Tappi di sughero con foro per contenere il termometro
  • 1 lampada con bulbo riscaldante (più di 100W)
  • 2 termometri (precisione 0,10 C)
  • Acido acetico 32%
  • Polvere da forno
  • Cubetti di ghiaccio (facoltativo)
Attività 2: Il livello del mare come indicatore del riscaldamento globale
In questa attività, gli studenti studieranno l'impatto che il riscaldamento globale potrebbe avere sul livello del mare svolgendo un'attività pratica. La variazione del livello del mare è uno dei principali impatti del cambiamento climatico antropogenico, o indotto dall'uomo. Gli studenti studieranno l'effetto sul livello del mare in caso di scioglimento dei ghiacci marini e terrestri (ad esempio, dei ghiacciai). 
Attrezzatura
  • 4 becher di vetro da 250 ml
  • Rete metallica con un diametro leggermente superiore a quello dei becher
  • Cubetti di ghiaccio colorati
  • Sale da tavola (NaCl)
  • Cucchiaio da tè o spatola per mescolare
  • Pennarello
  • Timer
Attività 3: Come le variazioni di albedo possono influenzare il clima
In questa attività, gli studenti svilupperanno e verificheranno un'ipotesi su come la riflettività
La riflessione di superfici di colore diverso influisce sulla temperatura attraverso un esperimento pratico. Gli studenti capiranno che la riflettività delle diverse superfici, la loro albedo, gioca un ruolo importante nel clima della Terra. Indagheranno sulle seguenti domande:
1) In che modo il colore influenza la temperatura delle superfici?
2) In che modo il vento e l'umidità influenzano l'albedo e quindi la temperatura della superficie misurata?
Attrezzatura
  • Termometro a infrarossi
  • Pezzi di carta o cartone con diverse tonalità di grigio e diversi colori (vedi allegato II)
  • Lampada con lampadina termica (se non c'è il sole)

Lo sapevate?

EarthCARE è una missione dell'ESA che migliorerà la nostra comprensione del ruolo che le nuvole e gli aerosol svolgono nel riflettere la radiazione solare nello spazio e nell'intrappolare la radiazione infrarossa emessa dalla superficie terrestre. EarthCARE - Earth Cloud Aerosol and Radiation Explorer - è sviluppato in collaborazione con l'ESA e la Japan Aerospace Exploration Agency, JAXA. EarthCARE raccoglierà osservazioni globali dei profili delle nuvole e degli aerosol insieme alla radiazione solare e termica per includere questi parametri nei modelli numerici meteorologici e climatici. Inoltre, i dati sugli aerosol di EarthCARE saranno preziosi per il monitoraggio della qualità dell'aria. 

La risoluzione spettrale

I satelliti per l'osservazione della Terra sono custodi del nostro pianeta. Grazie alla tecnologia di telerilevamento e alla raccolta quotidiana di dati, i ricercatori sono in grado di monitorare meglio gli oceani del nostro pianeta e l'innalzamento del livello del mare dallo spazio. Il consulente senior dell'ESA...