Progetti dei Detective del Clima 2018-2019

Tema del progetto: Cambiamento climatico

Titolo del progetto: Come influiranno i cambiamenti climatici sul profilo delle spiagge della Costa del Sol?

Squadra: Detective del clima dell'Aloha College  Progetto premiato con il massimo dei voti

2018-2019   Aloha College Marbella.   Marbella   Spagna   6 Età dello studente: 14-15


Sintesi del progetto

La provincia di Malaga punta molto sul turismo. Nel 2015, la Costa Del Sol ha visto 10,6 milioni di visitatori, che hanno portato 11,5 miliardi di euro nella zona. La conservazione delle spiagge √® un aspetto fondamentale per l'economia locale. Il dragaggio e la distribuzione della sabbia sulle spiagge √® un rituale annuale per mantenere la loro redditivit√† economica. Le autorit√† locali spagnole hanno commissionato uno studio per trovare soluzioni di manutenzione alternative, "adeguate" per il ripopolamento delle spiagge ma in definitiva non sostenibili. Questo progetto si propone di esaminare le attuali condizioni ambientali che influenzano il profilo della spiaggia e come eventuali cambiamenti ambientali possano peggiorare la situazione. I profili delle spiagge e la qualit√† della sabbia dipendono fortemente dall'ambiente e dalle attivit√† umane. Cambiamenti climatici significativi, ad esempio un aumento delle precipitazioni annuali e delle tempeste, potrebbero impoverire le spiagge in modo irrecuperabile. Misurazione del profilo della spiaggia utilizzando misure di distanza e di angolo lungo i tre transetti dalla riva del mare alla fine della spiaggia. Abbiamo diviso la spiaggia in segmenti usando pali di misurazione per mostrare dove l'angolo della pendenza cambiava, usando un clinometro. La larghezza della spiaggia √® stata misurata dalla riva del mare alla fine della spiaggia. Le larghezze storiche delle spiagge sono state misurate con Google Earth. Il campionamento della sabbia della spiaggia √® stato effettuato utilizzando setacci graduati. I campioni sono stati prelevati da due punti di una spiaggia turistica di Marbella. I campioni sono stati messi in sacchetti di plastica sigillati ed etichettati. I campioni sono stati poi mescolati con acqua che √® stata sifonata. La sabbia √® stata asciugata e setacciata. Per separare i campioni in base alle dimensioni delle particelle √® stato utilizzato un agitatore di sabbia. √ą stata misurata la massa dei sedimenti e calcolata la percentuale del campione totale. La contaminazione plastica √® stata separata manualmente da ogni campione e pesata. I dati meteorologici secondari sono stati scaricati dall'Agenzia meteorologica di Stato - AEMET.

Risultati principali

Lungo i transetti delle spiagge turistiche, il modello di distribuzione della sabbia era molto simile. Questo schema √® coerente con il fatto che le particelle pi√Ļ piccole sono state spinte pi√Ļ in alto sulla spiaggia dal vento e dalle onde, mentre i grani pi√Ļ grossi si sono depositati pi√Ļ vicino all'acqua sulla spiaggia di San Pedro. Questo schema √® cambiato pochissimo nel corso dei tre mesi. Tuttavia, la spiaggia di Marbella presentava una distribuzione diversa, che potrebbe essere correlata all'uso industriale e alla posizione in prossimit√† di un letto di fiume asciutto. Sulla spiaggia turistica di San Pedro sono state rilevate piccole quantit√† di plastica, mentre sulla spiaggia industriale di Marbella sono state rilevate pi√Ļ plastiche. Ci√≤ potrebbe essere dovuto al letto del fiume, fortemente contaminato da plastica, che potrebbe essere trasportata sulla spiaggia in caso di forti piogge. La sabbia sulle spiagge della Costa del Sol si ricostituisce a causa della perdita di sabbia dovuta all'erosione, causata dal clima stagionale e dall'andamento delle onde. L'erosione √® un processo naturale, ma pu√≤ essere accelerata dall'attivit√† umana e potenzialmente dai cambiamenti climatici. Il problema dell'inquinamento da plastica √® ulteriormente aggravato dal fatto che il dragaggio dell'area portuale per migliorare l'accesso alla navigazione dopo le piogge intense spesso fornisce la materia prima per rifornire le spiagge turistiche. Questo potrebbe solo contribuire a contaminare ulteriormente le spiagge con microplastiche.

Azioni per ridurre il problema

Questo progetto non ha portato benefici solo alla nostra comunità locale, ma anche a quella internazionale. Abbiamo avuto un impatto duraturo anche sull'ambiente scolastico, incoraggiando insegnanti, studenti e genitori a contribuire al tema del progetto: proteggere il nostro ambiente. Abbiamo avuto la fortuna di poter installare una stazione meteorologica in cima alla nostra scuola, che fornirà e scaricherà regolarmente i dati. In questo modo potremo identificare i cambiamenti nei modelli meteorologici e discutere i motivi di tali cambiamenti. Non vediamo l'ora di avere anche dei sensori di luce e di raggi UV. Collegheremo la nostra stazione a Twitter in modo che le informazioni siano immediatamente disponibili per la nostra comunità. Inoltre, abbiamo incoraggiato il nostro Comitato ecologico scolastico a ridurre i rifiuti di plastica consumati nella nostra vita quotidiana. Abbiamo creato una mensa senza plastica sostituendo le posate di plastica con posate riutilizzabili. Abbiamo ispirato il cambiamento tra i nostri coetanei incoraggiando la partecipazione regolare alle pulizie delle spiagge con la famiglia e gli amici, organizzate da Plastic Free Seas. Ciò è stato particolarmente motivato dalla constatazione che anche nelle spiagge apparentemente pulite e curate si annidano quantità misurabili di microplastiche. Anche se non siamo riusciti a correlare le precipitazioni totali con una diminuzione della larghezza delle spiagge, abbiamo evidenziato una serie di piste di ricerca future. Vogliamo esaminare la correlazione tra la larghezza della spiaggia e il numero di giorni di precipitazioni estreme. Abbiamo anche intenzione di continuare il progetto l'anno prossimo, modellando le precipitazioni passate in modo da poter prevedere le precipitazioni future nella nostra area locale. Alcuni studenti stanno utilizzando i nostri dati come fonti primarie o secondarie per i corsi IGCSE e per gli studi IB. L'eredità di questo progetto è stata quella di aumentare la consapevolezza del cambiamento climatico nella nostra scuola e nella comunità locale, di ispirare lo studio del nostro ambiente e di vederlo in un contesto globale e, infine, di entusiasmare i giovani ad agire come individui e come comunità per negare gli effetti del cambiamento climatico.

Video del progetto


I progetti sono creati dai team e si assumono la piena responsabilità dei dati condivisi.
‚Üź Tutti i progetti