Progetti dei Detective del Clima 2018-2019

Tema del progetto: Oceani

Titolo del progetto: Astronauti che salvano la Terra

Squadra: Astronauti

2018-2019   5a Scuola Primaria di Salamina   Salamina   Grecia   20 Età dello studente: 8-9


Sintesi del progetto

Il problema locale che abbiamo analizzato √® stata la fuoriuscita di petrolio causata dall'affondamento della petroliera Agia Zoni II, che trasportava circa 2.200 tonnellate di greggio, vicino alla nostra isola, Salamina. Un ecosistema oceanico intatto √® fondamentale affinch√© l'oceano svolga il suo ruolo di serbatoio di carbonio nel ciclo globale del carbonio. Gli oceani sono il pi√Ļ grande serbatoio, oltre alle rocce solide della Terra, di carbonio organico e inorganico. I mari assorbono anche circa un quarto delle nostre emissioni di anidride carbonica, parte della quale viene sequestrata nelle profondit√† marine attraverso il materiale che affonda, mentre il carbonio organico √® un elemento chiave della catena alimentare marina. Disastri ambientali come la fuoriuscita di petrolio che ha colpito Salamina possono avere un impatto negativo sul ciclo del carbonio.

Risultati principali

Nella nostra ricerca ci siamo concentrati su due domande: a) dove si è verificata la fuoriuscita di petrolio, quanto era grande e come si è evoluta nel tempo e b) quali sono stati gli effetti locali della fuoriuscita di petrolio. Per la prima domanda abbiamo utilizzato i dati di osservazione terrestre (Copernicus Sentinel 2017) modificati dalla NKUA e dall'Università di Harokopio. Siamo riusciti a trovare mappe satellitari dell'area del relitto (dati: Sentinel 2, 13/9/2017) e immagini della fuoriuscita di petrolio nel Golfo. Per la seconda domanda abbiamo letto le interviste dei membri dell'organizzazione ambientalista (PERIVOS), che ci hanno fornito una panoramica dell'impatto ecologico, e le interviste della popolazione locale, che ci hanno fornito esperienze personali su come la loro salute sia stata colpita dalla fuoriuscita di petrolio (difficoltà respiratorie, irritazione agli occhi, mal di testa, nausea) e su come la loro attività economica sia peggiorata.

Azioni per ridurre il problema

Per ridurre il problema abbiamo scritto delle lettere al sindaco dell'isola per condividere i fatti sulla fuoriuscita di petrolio, le soluzioni e le idee. Ora ci rendiamo conto che come società dipendiamo troppo dal petrolio ed è per questo che abbiamo deciso di invitare un rappresentante del "Team per il risparmio energetico" della Commissione Europea per parlarci di come possiamo ridurre l'energia che usiamo e darle il nostro feedback: idee fantasiose per l'energia pulita!


I progetti sono creati dai team e si assumono la piena responsabilità dei dati condivisi.
‚Üź Tutti i progetti