Galleria del progetto @home edizione 2020

Detective del clima @home è un progetto educativo dell'ESA che sfida gli studenti tra i 12 e i 18 anni e le famiglie a monitorare il nostro pianeta da casa guardando dall'alto.

Dal loro punto di osservazione nello spazio, astronauti e satelliti possono vedere sia la bellezza che la fragilità del nostro pianeta. Anche voi potete osservare la Terra da casa e lavorare come un vero scienziato della Terra!

Ai partecipanti è stato chiesto di scegliere un'immagine di osservazione della Terra, usando il Strumento online EO Browser, il Galleria delle immagini della settimana per l'osservazione della Terra dell'ESA o gli account Flickr degli astronauti dell'ESA. Oltre all'immagine, i partecipanti dovevano fornire una breve descrizione che collegasse l'immagine a un problema climatico.

 

Titolo del progetto: Il "Kauno marios" verde

Categoria: Oceani e corpi idrici

Autore: Carlos Viscasillas Vázquez Età dello studente: 12 anni

Fonte dell'immagine: Browser EO

Descrizione:

In questo time-lapse di Sentinel-2 si pu√≤ vedere il lago artificiale di Kaunas (lit. Kauno marios) in Lituania. √ą il pi√Ļ grande specchio d'acqua artificiale della Lituania. √ą un luogo dove spesso andiamo a nuotare. La laguna e le sue rive appartengono al Parco regionale della laguna di Kaunas. Questo bellissimo parco √® ricco di uccelli acquatici elencati nel Libro Rosso della Lituania, alleva vari pesci e possiede comunit√† vegetali uniche e preziose. La lunghezza della laguna √® di 80 chilometri.

Ogni anno si osservano fioriture di acqua come segno di eutrofizzazione, che rendono l'acqua inadatta alla balneazione. Ciò potrebbe essere dovuto a una serie di sostanze chimiche che entrano nell'acqua e modificano l'ecosistema. Le sostanze chimiche sono vari detergenti, detersivi e prodotti per la pulizia: sono pieni di composti di fosforo che, quando entrano nei corpi idrici, favoriscono la crescita delle alghe. Questo processo è solitamente ciclico e può ripetersi in primavera, estate e autunno. Ogni anno, a seconda delle condizioni meteorologiche e della quantità di nutrienti che entrano nell'acqua, l'intensità della fioritura varia, influenzando i processi che incidono negativamente sull'ecosistema acquatico, che potrebbero essere classificati come inquinamento. Cerchiamo di capire quando e dove nasce il problema, grazie alle immagini di Sentinel-2. In un time lapse dello scorso anno abbiamo cercato di individuare il punto in cui le alghe proliferano e la data esatta di inizio. Il nostro obiettivo è quello di indagare a ritroso nel tempo, per scoprire l'anno in cui ha avuto origine, mettendolo in relazione con le attività umane nella stessa area.

Le immagini e le descrizioni sono inviate dalle squadre/individui che si assumono la piena responsabilità dei dati condivisi.

‚Üź Tutti i progetti